Scuola a distanza: a chi importa dei dati dei minori?

Accessibilità e semplicità.

Queste sono le caratteristiche di tutti i nostri eventi.

Ci teniamo a fare una divulgazione semplice e chiara, perché tutti hanno il diritto di comprendere i loro diritti.

Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Scuola a distanza: a chi importa dei dati dei minori?

0 Commenti
165 Visualizzazioni

L’utilizzo della didattica a distanza ha permesso agli studenti di tutto il mondo di non perdere preziosi anni di studio.

Tuttavia, l’emergenza e l’esigenza di proseguire con i percorsi scolastici non devono essere motivo per sottovalutare il problema relativo al trattamento operato da alcune piattaforme nei confronti dei dati di alunni e docenti.

Le informazioni di ragazzi e insegnanti vengono raccolte ed utilizzate da chi sviluppa questi sistemi per la didattica in remoto. Già, ma come?

Esistono piattaforme attente al trattamento dati?

Come scegliere la soluzione migliore capace di tutelare i diritti dei minori? Chi è responsabile in caso di problemi?

A queste ed altre domande cercheremo di dare risposta.

Parteciperanno come relatori: Angelo Leone (AD EUService), Alberto Di Noia (AD Intercom Solutions), Marco De Rossi (AD Weschool)

Link per la registrazioneclicca qui

Dettagli

Data:
20 Gennaio
Ora:
18:30 - 19:30
Prezzo:
Gratuito
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , ,
Sito web:
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-scuola-a-distanza-a-chi-importa-dei-dati-dei-minori-136194684969

Luogo

Conference Call
Evento Online

Organizzatore

Privacy Network
Email:
info@privacy-network.it